venerdì 14 febbraio 2014

A proposito di Davis di Joel ed Ethan Coen. 2013

Se non è nuova e non invecchia mai allora è una canzone folk
Una trama troppo semplice. Ma si, diciamolo pure senza paura del fatto che si tratti di un film dei leggendari fratelli Coen, Insulsa. Noiosa. Piatta. Llewin Davis è il monoespressivo protagonista cantante folk squattrinato e sfigato. Elemosina divani su cui dormire e palcoscenici su cui esibirsi. Un gatto compagno di viaggio, simbolo della libertà e dell'indipendenza tanto cercata dal protagonista. Sarà un capolavoro incompreso forse, ma i film senza trama mi annoiano, e mi annoia anche scriverne. Buon San Valentino lettori.

2 commenti:

  1. Bisogna anche aver il coraggio di dire le cose come stanno. In effetti questo ultimo loro film non è niente di che, anzi.

    RispondiElimina
  2. Non l'ho stroncato del tutto per via di elementi comunque notevoli: colonna sonora e fotografia

    RispondiElimina

Coming Soon